FORMAZIONE SULL'OTTO DELL'INFINTO. ISTITUTO COMPRENSIVO DI NANNI DI GRUGLIASCO

FORMAZIONE SULL'OTTO DELL'INFINTO. 

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NANNI DI GRUGLIASCO

Progetto sull’otto dell’infinito nei tre ordini di scuola
Istituto Comprensivo Di Nanni di Grugliasco
a.s. 2017/18

Nei mesi di aprile e maggio 2018, si sono svolti tre incontri di formazione per tutte e tutti gli insegnanti dell'istituto comprensivo Di Nanni di Grugliasco.
Un'istituto, a me caro, poiché in questi anni ho collaborato con progetti di kinesiologia educativa animando dei laboratori per i bambini dell'infanzia e della primaria e proponendo incontri di formazione.


Come sempre il clima è accogliente e aperto e quest'anno con grande sorpresa in pochi giorni sono tantissimi gli insegnanti che si sono iscritti a questi 3 incontri.


Lo scorso anno scolastico avevo proposto tre incontri di introduzione al Brain Gym®. Ciascun incontro era su di una dimensione: COMUNICAZIONE (lateralità), COMPRENSIONE (focalizzazione) e ORGANIZZAZIONE (centratura).
Gli incontri erano aperti a tutti gli istituti comprensivi della città di Grugliasco e agli educatori del Comune inseriti nelle scuole.
Ottima era la partecipazione, grande la disponibilità a mettersi in gioco da parte dei partecipanti e soprattutto grande interesse nel Brain Gym®.
Interesse che ha avuto una ricaduta sugli allievi poiché tanti insegnanti hanno utilizzato i movimenti fatti insieme. Il ritorno più significativo è stato sicuramente l'osservazione dei cambiamenti di qualità dell'apprendimento degli allievi nelle classi in cui veniva usato il Brain Gym®.


Nel corso dell’anno scolastico 2017/18 la forte richiesta di continuare con gli incontri sulla kinesiologia educativa, da parte degli insegnanti, ha aperto un’occasione di confronto tra la dirigente scolastica, l'insegnante che in questi anni si prodiga per divulgare il Brain Gym® nella sua scuola ed io.
Da questo confronto è nata l'idea di proporre un progetto che potesse unire i tre ordini di scuola.


La proposta è stata di tre incontri sull'otto dell’infinito:
ogni fase di crescita, ogni ordine di scuola.


L'idea era quella di dare l’opportunità agli insegnanti di immergersi in tutte le fasi di apprendimento per confrontarsi con i colleghi di tutti gli ordini di scuola, “giocando” con la kinesiologia educativa e facilitare la continuità nei vari passaggi degli allievi.
Si è scelto di utilizzare un esercizio del Brain Gym® come filo conduttore degli incontri: L’Otto dell’Infinito.
Il progetto è stato realizzato nella primavera 2018 con la partecipazione di 65 insegnanti dell'Istituto Comprensivo Di Nanni.
fullsizeoutput_161djpeg

Nel Primo incontro ci siamo immersi nella fase 3-5 anni, scuola dell’infanzia.
I temi che abbiamo toccato sono stati la percezione corporea e la motricità grossa, il riconoscimento della linea mediana e del movimento crociato con tutto il corpo.
Abbiamo sperimentato la percezione corporea, la motricità grossa, il riconoscimento della linea mediana attraverso il movimento di tutto il corpo, il movimento crociato.
Gli strumenti utilizzati erano legati alla figura dell'otto dell'infinito, figura di integrazione emisferica con movimento di passaggio da destra a sinistra su linee diagonali che oltrepassano il campo mediano.
Abbiamo utilizzato disegni, camminate su figure ad otto, giochi individuali e di gruppo con il supporto anche di altri movimenti del Brain Gym®.


Nel Secondo incontro siamo entrati nella fase 6-10, scuola primaria.
Gli argomenti erano la scrittura, la lettura, lo studio, la coordinazione occhio-mano, il movimento fluido del tratto.
Gli insegnanti hanno sperimentano la gestione della motricità fine e del controllo del tratto per la scrittura e per la lettura dal punto di vista della coordinazione occhio-mano, della presa “forzata” o “naturale”, del tratto calcato o leggero e della postura.
Abbiamo fatto giochi di coordinazione della lateralità con oggetti e disegni.
Abbiamo fatto un piccolo esperimento sulla scrittura corsiva con il supporto del Brain Gym® attraverso l'otto dell'alfabeto.


Nel Terzo incontro abbiamo esplorato la fase 11-13, scuola secondaria di primo grado.
I temi sono stati: prendere coscienza delle modalità di apprendimento per riconoscerle e potenziarle; recepire l’informazione, creare collegamenti, consolidare la nuova informazione e condividerla; individuare lo spazio personale e la sperimentare il lavoro condiviso; gestire le emozioni e mantenere aperto il processo razionale.
Abbiamo parlato di ciclo di apprendimento nel passaggio dal recepire l’informazione, creare collegamenti, consolidare la nuova informazione e condividerla, sempre seguendo la figura dell'otto che ci porta ciclicamente da una fase all'altra.
Abbiamo giocato con lo spazio personale e la sperimentazione del lavoro condiviso con giochi legati alla figura dell’otto eseguiti a coppie.
Ci siamo confrontati su come le emozioni giochino un ruolo importante nell’apprendimento e come in questa fase sia sempre più complesso autorizzarci a viverle. Anche in questo caso abbiamo fatto esperienza di riequilibrio emozionale tra stato d’animo e pensiero logico attraverso movimenti del Brain Gym®.


Sei curioso di saperne di più?
Puoi richiedere il progetto per la tua scuola
oppure
Puoi guardare

DISEGNO A SPECCHIO O A DUE MANI 

BRAIN GYM® - IL DOUBLE DOODLE - LA COORDINAZIONE E LA VISIONE

Disegno a Specchio 27 MAGGIO 2018 A TORINO in Corso Raffaello, 13 Studio 123 dalle 10,00 alle 19,00 

Costo Euro 110,00 con dispensa e certificato della Educational  Kinesiology Foundation, Euro 142,00 con pagamento con Carta del Docente e attestato riconosciuto MIUR Il Disegno a Due mani o Disegno a Specchio.

Una giornata di sperimentazione sull’utilizzo delle due mani nel movimento, nel disegno e nella scrittura.
A cosa puoi servire partecipare a questo corso?
AIUTA A: 
sviluppare la motricità fine, aumentare la precisione, potenziare la creatività, raggiungere fluidità del tratto, sviluppare il linguaggio, accrescere la curiosità e la fantasia, sostenere la spontaneità, incrementare la coordinazione occhio-mano, esplorare la propria percezione visiva di forme, colori, profondità, acquisire consapevolezza della postura e dei propri movimenti, attivare un'attenzione rilassata, conquistare auto-disciplina e auto-controllo.


POTRETE UTILIZZARE QUESTO STRUMENTO IN CASA CON I VOSTRI FIGLI, AL LAVORO CON I VOSTRI COLLEGHI IN UN MOMENTO DI PAUSA, PER LA VOSTRA PROFESSIONE CON I CLIENTI O CON I VOSTRI ALLIEVI! 
MA SOPRATTUTTO SARA’ UNA GRANDE STRUMENTO PER VOI!
Siete curiosi e curiose o volete saperne di più? Contattatemi e sarò felice di rispondervi!